FLASH MOB HUMAN RIGHTS

Il 10 Dicembre alcuni giovani attori saliranno  sui mezzi di trasporto urbano di Roma, sotterranei e di superficie, per declamare gli articoli della Dichiarazione Universale dei Diritti dell'Uomo. Attraverseranno vagoni, cambieranno linee, sosteranno alle fermate ricordando che sin dal 1948 furono stabiliti tra i popoli quei criteri di uguaglianza, tolleranza, libertà cui ancora oggi si ispirano le nostre costituzioni.

La Dichiarazione non è vincolante per gli Stati membri ma è un codice etico di importanza storica fondamentale: il primo a sancire universalmente, in ogni epoca storica e in ogni parte del mondo, i diritti che spettano all'essere umano.

Ed è straordinario come, riletti oggi, quegli articoli siano ancora attuali. E come, purtroppo, a distanza di quasi settant'anni, abbiano la necessità di essere ribaditi. Molte di quelle intenzioni infatti sono rimaste tali, non trovano applicazione né sono state tradotte in azioni.

Il flashmob è la prima azione che annuncia l’inizio del cammino di HUMAN, il progetto teatrale di Marco Baliani e Lella Costa.

Si ringrazia l’azienda dei trasporti di Roma ATAC per la collaborazione e il supporto all’organizzazione.

Il flashmob è patrocinato dal Ministero degli Affari Esteri.

News

Giovedì 10 Dicembre

Il 10 Dicembre alcuni giovani attori saliranno  sui mezzi di trasporto urbano di Roma, sotterranei e di superficie, per declamare gli articoli della Dichiarazione Universale dei Diritti dell'Uomo.

NOIS - TG Migranti

 
Una co-produzione

Sardegna Teatro

In collaborazione con

Marche Teatro