FLASH MOB HUMAN RIGHTS

Il 10 Dicembre alcuni giovani attori saliranno  sui mezzi di trasporto urbano di Roma, sotterranei e di superficie, per declamare gli articoli della Dichiarazione Universale dei Diritti dell'Uomo. Attraverseranno vagoni, cambieranno linee, sosteranno alle fermate ricordando che sin dal 1948 furono stabiliti tra i popoli quei criteri di uguaglianza, tolleranza, libertà cui ancora oggi si ispirano le nostre costituzioni.

La Dichiarazione non è vincolante per gli Stati membri ma è un codice etico di importanza storica fondamentale: il primo a sancire universalmente, in ogni epoca storica e in ogni parte del mondo, i diritti che spettano all'essere umano.

Ed è straordinario come, riletti oggi, quegli articoli siano ancora attuali. E come, purtroppo, a distanza di quasi settant'anni, abbiano la necessità di essere ribaditi. Molte di quelle intenzioni infatti sono rimaste tali, non trovano applicazione né sono state tradotte in azioni.

Il flashmob è la prima azione che annuncia l’inizio del cammino di HUMAN, il progetto teatrale di Marco Baliani e Lella Costa.

Si ringrazia l’azienda dei trasporti di Roma ATAC per la collaborazione e il supporto all’organizzazione.

Il flashmob è patrocinato dal Ministero degli Affari Esteri.

News

Martedì 21 Giugno

Sono online i primi racconti brevi scaturiti dalle riflessioni dei ragazzi del Liceo Oriani di Ravenna che hanno partecipato al progetto Human, promosso nelle scuole da Eni. Ravenna, dove lo spettacolo debutterà l’otto luglio 2016, è solo la prima città toccata da questa iniziativa. Nel corso dell’anno scolastico 2016/2017 il progetto arriverà anche a Milano, Venezia, Torino e Firenze. 

Giovedì 16 Giugno

Il prossimo 20 giugno, in occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato, il Teatro Massimo di Cagliari si trasformerà in una speciale agorà per ospitare al suo interno la giornata di riflessioni dal titolo “NOIS – La Sardegna che accoglie. Migranti: da necessità a bisogno”.