Tutti i post

Marco Baliani

ALLA FINE DELLE PROVE

Ormai in dirittura d’arrivo, Human si presenta, si espone, e accetta il rischio dello sguardo altrui, l’unica cosa che conta davvero in teatro.

Diario / 05 Luglio 2016
Lella Costa Marco Baliani

DIARIO MAGGIO: LELLA COSTA E MARCO BALIANI

Il progetto HUMAN si avvicina alla data di debutto dello spettacolo. Lella Costa e Marco Baliani raccontano i nuovi sviluppi dopo le prove della scorsa settimana a Cagliari. 

Diario / 09 Maggio 2016
Marco Baliani

DIARIO DI VIAGGIO

Al Teatro Verdi di Pordenone, qualche giorno fa, abbiamo presentato un vero e proprio preludio di quello che sarà il nostro spettacolo “Human”; un preludio dal titolo “Il canto dei profughi”.

Diario / 26 Aprile 2016
Marco Baliani

MARCO BALIANI.DIALOGO #2

In tutto il percorso di immaginazione di questa scrittura teatrale che scaturirà nello spettacolo “Human” abbiamo attinto alcuni elementi dalla cronaca: le stragi in mare, i barconi troppo pieni o troppo malridotti che sono affondati, i tentativi di salvataggio in mare aperto, le vittime del mare.

Diario / 10 Marzo 2016
Marco Baliani

MARCO BALIANI. DIALOGO#1

Nelle infinite peregrinazioni che ci offrono l’immaginazione e poi la scrittura, ci siamo imbattuti in una nave da crociera che solca il Mediterraneo. Torniamo così all’elemento del mare, per noi molto caro, e in questo caso anche ambivalente: da un lato, infatti, la crociera rimanda all’idea del lusso e dello svago; ma, contemporaneamente, è presente anche la dimensione della morte

A cura di Ilenia Carrone

Diario / 11 Febbraio 2016
Marco Baliani

Il luogo della scena

Lo spettacolo HUMAN che stiamo costruendo passo passo con Lella Costa è come un mare che lentamente andiamo esplorando. E questo mare lo vorremmo anche rendere “luogo della scena”: una simbolica, immensa distesa di acqua marina, intesa di volta in volta come “irati flutti”, ostacolo e impedimento, a volte come sudario, a volte come pianura o deserto ma anche come speranza, luogo di metamorfosi e cambiamenti, “rivoltolamenti” e lamento. Nella mia testa, vorrei trovare il modo, anche con l’aiuto di Antonio Marras, di restituire scenicamente questo cangiante elemento, primordiale e antico, da cui tutto ha origine.

Diario / 29 Gennaio 2016
Marco Baliani

Cartina muta

Una mappa del mondo nella sua materia di terra, di pura geografia, una mappa senza stati, né confini, né recinzioni, muri, ghetti.
È il sogno utopico di una vera globalizzazione, non quella attuale dove la libertà di circolare è affidata solo alle merci, al denaro, alle transazioni finanziarie.
Occorre però sognare l’impossibile, immaginarlo un altro mondo, provare a costruirlo.

Contributi / 11 Gennaio 2016
Lella Costa Marco Baliani

DIARIO 10 DICEMBRE 2015

I protagonisti di HUMAN raccontano la genesi del progetto teatrale che a fine giugno 2016 diventerà un vero e proprio spettacolo.

Diario / 10 Dicembre 2015